VIDEO > Riforma Isee? No grazie. Il 19 novembre atteso il verdetto del Tar per i diritti dei disabili

1

(MeridianaNotizie) Roma, 30 settembre 2014 – Isee No grazie. Persone con disabilità, genitori e rappresentanti di associazioni che lo scorso 17 aprile hanno depositato al Tar il ricorso contro il Decreto ministeriale di riforma dell’indicatore della situazione economica equivalente, in gergo appunto Isee. Ricorso che verrà discusso il prossimo 19 novembre.

Il dpcm aumenta il reddito utile ai fini del calcolo dell’Isee, ovvero, somme di denaro, contributi economici ed agevolazioni fiscali concessi dagli enti pubblici con la finalità di recuperare lo svantaggio e per assicurare òa realizzazione dei diritti costituzionalmente riconosciuti.isee-disabili1

Il decreto, secondo il Coordinamento Disabili, mina pesantemente la piena realizzazione dei diritti fondamentali della persone con disabilità e viola i principi costituzionale di tutela che garantiscono la dignità della persona, l’uguaglianza e il diritto alla salute nonché i principi contenuti nella Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità. Tutto questo – continua – in nome del contenimento della spesa pubblica.

Servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Cronaca

Teatro Eliseo, nuovo rinvio: il giorno del giudizio è il 14 ottobre

VIDEO > Operazione Tramonto, sequestro da 11 mln di euro a Serpa. Era a capo della ‘ndrina di Cosenza

Disoccupazione giovanile, gli under 24 senza lavoro salgono al 44,2%

Print Friendly, PDF & Email
Share.