VIDEO > Fori imperiali illuminati, il progetto luminotecnico sarà curato dal premio Oscar Vittorio Storaro

4

(MeridianaNotizie) Roma, 16 settembre 2014 – Luci accese ai Fori Imperiali. Entro il 21 aprile 2015, in occasione del Natale di Roma, un impianto d’illuminazione artistica permanente “avvolgera’” la storia di Roma e i suoi Fori di Nerva, di Augusto e di Traiano. L’area compresa tra il Campidoglio, il Palatino e il Quirinale sarà protagonista di un grande progetto di valorizzazione luminotecnica, la cui ideazione è stata affidata a Vittorio Storaro, vincitore di tre premi Oscar come direttore alla fotografia dei capolavori Apocalypse Now, Reds e L’ultimo Imperatore. La metafora che meglio descrive il percorso creativo dell’illuminazione dell’area è il viaFORI-ILLUMINATI2ggio che conduce dalla Terra al Cielo: un percorso che porta dalla semina operata da Giulio Cesare durante la Repubblica alla raccolta effettuata da Ottaviano Augusto con l’Impero. Roma si innalza con la sua Conoscenza, la sua Organizzazione la sua Civiltà, illuminando come un sole il mondo allora conosciuto.

Il lato destro, che delinea il Foro stesso (dove si trovavano allineate le colonne che facevano ala al Tempio di Minerva), vedrà una serie di luci che, con un assetto unilaterale, produranno un’illuminazione dal basso verso l’alto che definirà uno specifico spazio di appartenenza, quello dove sorgeva il tempio di Minerva. Al di sopra della linea muraria, una seconda serie di luci, caratterizzate dalla stessa unitarietà luministica, illuminera’ in maniera uniforme, morbida e neutrale tutto il suolo centrale del Foro stesso. E la luce accompagnera’ il Foro di Traiano e la Colonna Traiana creando intorno alla sua figura un’onda di luce che abbracci lo spazio circostante. La luce continua il suo percorso elevandosi sulla colonna circolare, grazie a due cerchi concentrici alla colonna stessa di luci selettive, che rilevano luministicamente l’intero racconto delle gesta epiche dell’imperatore.

FORI-ILLUMINATI1Per il sindaco Marino “e’ una giornata bella e importante. Annunciamo un progetto al quale lavoriamo da un anno per un patrimonio artistico unico nel pianeta. Ed e’ veramente incredibile che non fosse illuminato nelle ore notturne. Abbiamo cercato di realizzare questo progetto incontrando il sostegno di Unilever e il disegno e la realizzazione di questa illuminazione grazie a Vittorio Storaro e Francesca Storaro. Noi crediamo moltissimo nell’investimento culturale nella nostra citta’. Quello che stiamo facendo oggi e’ qualcosa di cui abbiamo la grande responsabilita’ di fare. E’ capitato a noi avere questo grande onore ma anche questa grande responsabilita’. Se l’offerta culturale e’ gestita con sapienza puo’ significare anche grande ritorno economico e posti di lavoro”. “Il 21 aprile 2015 per il Natale di Roma tutto cio’ sara’ realizzato”, ha garantito il primo cittadino. Un progetto che porterà un ritorno economico per posti di lavoro e turismo e che “costerà” ad un mecenate esterno che finanzierà interamente l’opera, un milione di euro.

Servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Roma Capitale

VIDEO > 24H di Roma, grande successo per la nona edizione dell’evento di mountain bike capitolino

VIDEO > Dal car sharing alla metro C, torna dal 16 al 22 settembre la Settimana Europea della Mobilità sostenibile

VIDEO > Oltre 600 migranti soccorsi dalla Guardia Costiera nel fine settimana

Print Friendly, PDF & Email
Share.