Marino allucinogeno a Radio 2: fortemente attratto dalle droghe ma mai provate

1

“Attratto dalle droghe, anche se non le ho mai provate”. Pieno di dichiarazioni l’intervento che il sindaco Marino intervenuto oggi a Un giorno da pecora, su Radio 2.

Ignazio Marino ad Un giorno da pecora – Pedonalizzazione Fori : “Devo dire che è chiaro che ci sono alcune limitazioni alla circolazione come a piazza di Spagna e che c’è qualche dissenziente: abbiamo avuto più popolarità a New York che nel centro di Roma”. Così il sindaco Ignazio Marino a Un giorno da pecora su Radio 2.”Abbiamo restituito spazi realizzando due marciapiedi di 2,30 metri in basalto bellissimi, ma serve anche un po’ di amore per la città – ha detto Marino – Oggi mi hanno segnalato che alcuni proprietari di bar avevamo messo tavolini sul basalto nuovo e che un camion ci è salito sopra per fare lo scarico merci. Vogliamo amarla di più questa nostra città, la capitale, e questa nostra Italia? Invece ci si sente autorizzati a sfregiarla e a sporcarla e poi ci lamentiamo”.IGNAZIO-MARINO1

Ignazio Marino ad Un giorno da pecora– Le droghe : “Sono fortemente attratto dalle sostanze stupefacenti ma non ne ho mai utilizzata nessuna, perché ho paura dal punto vista medico. Certo mi sono interrogato. Certo, vedendo il batterista dei Rolling Stones che a quasi 75 anni suona 2 ore e mezza con energia diventa difficile spiegare ai figli che le droghe non vanno usate”. Così il sindaco Ignazio Marino a Un giorno da pecora su Radio 2.

Ignazio Marino ad Un giorno da pecora – Tridente senza auto : “Qualche giorno fa ho ricevuto una lettera da un personaggio autorevole, un intellettuale del paese, che mi ha emozionato. Mi ha scritto che non si era reso conto che l’ultimo scrittore aveva visto piazza di Spagna e il Tridente senza automobili era stato Goethe”. Così il sindaco Ignazio Marino a Un giorno da pecora su Radio 2, parlando delle pedonalizzazioni in centro.

Ignazio Marino ad Un giorno da pecora – Io Renziano? “Ho sostenuto e sostengo Matteo Renzi alla segreteria del Pd. In questo momento penso sia una persona molto importante nello scenario politico europeo. Certo gli è capitato di fare il premier in un momento storico non dei più facili. Anche a Roma ci sono stati momenti con più difficoltà economiche, ora è un momento difficile per tutti”. Così il sindaco Ignazio Marino a Un giorno da pecora su Radio 2, rispondendo alla domanda se si senta un renziano.

Ignazio Marino ad Un giorno da pecora – Restauro dei Fori Imperiali : “Penso che Diego Della Valle presto ci sorprenderà con altri atti di generosità verso Roma. Credo abbia un forte interesse per il restauro dei Fori imperiali”. Così il sindaco Ignazio Marino a Un giorno da pecora su Radio 2.

Ignazio Marino ad Un giorno da pecora – Taxi : “Lavoriamo a un progetto europeo per avere i fondi per arrivare a un modello unico di taxi per Roma, possibilmente o ibrido o elettrico. Se diamo loro risorse per cambiare auto penso che i tassisti non si lamenteranno”. Così il sindaco Ignazio Marino a Un giorno da pecora su Radio 2. “Penso che i taxi di New York – ha affermato Marino – siamo molto più sporchi ma nessuno si lamenta. Credo che sui nostri taxi ci sia molto lavoro da fare e lo stiamo facendo insieme ai tassisti. Stiamo cercando sia con le forze dell’ordine a Fiumicino e con i vigili a Roma di eliminare il grave fenomeno dell’abusivismo: grave non solo per i tassisti ma per la città”.IGNAZIO-MARINO1

Ignazio Marino ad Un giorno da Pecora – Tavolino selvaggio : “Devo dire che qualche timore ad andare a piazza Navona di recente ce l’ho avuto, ma ci andrò”. Così il sindaco Ignazio Marino, scherzando con i conduttori di Un giorno da pecora su Radio 2, parlando delle operazioni condotti dal Campidoglio contro tavolino selvaggio.

Ignazio Marino ad Un giorno da pecora – Articolo 18 : “Io, in pochi lo ricordano, nel 2009 ero in competizione con Franceschini e Bersani per la segreteria del Pd. Già allora sostenevo una visione che è molto vicina a quella odierna di Renzi”. Così il sindaco Ignazio Marino a Un giorno da pecora su Radio 2, rispondendo alla domanda se fosse o meno favorevole all’abolizione dell’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori.

Ignazio Marino ad Un giorno da pecora – Rifugiati, proposta dei 30 euro : “Il governo italiano, attraverso il ministro dell’Interno Alfano, ha già in atto questo progetto in 9 città italiane, dove il ministro Alfano ha affidato a 9 diocesi italiane, che attraverso la Caritas lo fa già, il compito di dare 30 euro al giorno” alle famiglie che ospitano immigrati”. Così il sindaco Ignazio Marino a Un giorno da pecora su Radio 2, parlando della proposta di dare 30 euro al mese alle famiglie che ospitano rifugiati. “Io – ha spiegato Marino – ho solo detto che questo progetto sperimentale, che a Parigi ad esempio sta avendo un relativo successo in termini di integrazione sociale, può essere applicato anche a Roma. Visto che il ministro dell’Interno lo ha avviato in 9 città, tra cui Milano e Genova, perché non si può fare anche a Roma come Alfano ha intelligentemente fatto?”.

Ignazio Marino ad Un giorno da Pecora – Roma città più bella del mondo : “Venezia è bellissima, ma Roma è la città eterna ed è evidente che Roma è la città più bella del mondo. Anche il Santo Padre è in grado di confermare”. Così il sindaco Ignazio Marino a Un giorno da pecora su Radio 2, interpellato sulla scelta di George Clooney di sposarsi a Venezia e non a Roma. “Comunque – ha detto scherzando – abbiamo mandato Veltroni a celebrare non a caso”.

Ignazio Marino ad Un giorno da pecora – Profumo di massoneria : “Ho scambiato due chiacchiere con Renzi al termine della direzione Pd, non c’era nessun odore di massoneria, semmai di inchiostro usato per gli appunti”. Così il sindaco Ignazio Marino, a Un giorno da pecora su Radio 2, rispondendo agli autori che alludevano all’editoriale firmato dal direttore del Corriere della Sera, Ferruccio de Bortoli, in cui si faceva riferimento al “profumo di massoneria” relativamente al patto del Nazareno tra Renzi e Berlusconi.

Ignazio Marino ad Un giorno da pecora – Spray al peperoncino per i vigili : Niente pistola taser ai vigili urbani di Roma ma spray al peperoncino. Così il sindaco Ignazio Marino, a Un giorno da pecora su Radio 2, interpellato sull’opportunità di dotare le forze dell’ordine di pistola elettrica taser. “Noi – ha detto il sindaco di Roma – stiamo valutando strumenti come lo spray al peperoncino e il comandante Raffaele Clemente lo sta fortemente considerando in maniera sperimentale”.

Ignazio Marino ad Un giorno da pecora – Un Papa di sinistra? “Beh, devo dire che il papa, conoscendolo, sembra piuttosto deciso”.marino-papafrancesco2 Così il sindaco Ignazio Marino a Un giorno da pecora su Radio 2, rispondendo alla domanda se Papa Francesco sia di sinistra. Marino ha affermato di sentirsi di tanto in tanto con il pontefice: “Non via sms – ha detto – ma ogni tanto ci sentiamo al telefono cellulare”.

La Redazione

Altre videonews di Roma Capitale

VIDEO > Bimillenario di Augusto, riapre al pubblico il Foro Romano con l’antico percorso del Vico Iugario

VIDEO > La questione romana al centro del nuovo libro di Roberto Morassut “Roma Capitale 2.0”

Teatro Eliseo, nuovo rinvio: il giorno del giudizio è il 14 ottobre

Share.