VIDEO > Addio a Oscar De La Renta, lo stilista delle dive aveva 82 anni

1

(MeridianaNotizie) Roma, 21 ottobre 2014 – Si è spento nella notte del 20 ottobre 2014, lo stilista Oscar De La Renta, da tempo malato di tumore. Oscar aveva iniziato studiando pittura in Spagna, per innamorarsi poi del mondo della moda diventando apprendista nell’atelier di Cristobal Balenciaga, prima di approdare Parigi, da Lanvin. La prima collezione a suo nome è datata prima metà degli anni ’60. A renderlo famoso però è Jackie Kennedy. Che va pazza per le sue originali creazioni. Dopo di lei generazioni di first ladies si affideranno al suo genio creativo. Da Nancy Reagan a Hillary Clinton e Laura Bush che nel giorno del giuramento alla Casa Bianca avevano indosso completi dello stilista.. Ai Clinton, in particolare, lo ha legato un’amicizia speciale: introducendolo a una retrospettiva dei suoi lavori, Hillary lo ha definito sinonimo di «eleganza e bellezza senza tempo. I suoi abiti offrono a ognuno di noi la possibilità di sentirsi speciale». oscar-delarenta1

Tutte le spose infatti sognano un De La Renta, cercano quello stile romantico, fatto di pizzi e merletti, fatto di uno stile capace di disegnare alla perfezione la personalità della donna moderna, sempre. E non solo. De La Renta ha vestito le star sui red carpet più importanti del mondo. Da Cameron Diaz a Nicole Kidman, da Oprah Winfrey a Penelope Cruz, da Sharon Stone fino a Sara Jessica Parker, che in Sex & and the City, ha portato il suo stile al grande pubblico, con abiti da cocktail e da gran sera. Suo anche l’abito da sposa in pizzo scelto da Amal Alamuddin per dire di sì a George Clooney. Ed è forse proprio vestendo la donna più potente di Londra che doveva scomparire dalle scene. Forse sapeva di non poter andare ancora più in alto, nel corso della sua vita terrena. Quel vestito ha tenuto incollati agli schermi milioni di persone, dando ad Oscar un nuovo motivo per rimanere immortale.

Lo stilista si è sposato due volte: la prima moglie, Francois de Langlade, direttore di Vogue Francia è morta nel 1983. Si è poi risposato con Annette Reed e ha sempre vissuto con lei e con i loro otto cani salvati dal canile in una tenuta in Connecticut. Cani che, come lui stesso diceva, dettavano i tempi della loro vita.

Servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Cultura

VIDEO > Da Bologna a Roma due mostre, un film e la tecnologia 3D dedicata al mondo etrusco

Sarah Jessica Parker arriva a Roma, al via le riprese di All Roads Lead to Rome

VIDEO > La Regione lancia Carta Giovani. Teatro, cinema e musica low cost per i ragazzi dai 14 ai 35 anni

Print Friendly, PDF & Email
Share.