VIDEO > Animali tra rifiuti ed escrementi, denunciato 83enne nel Salento

3

(MeridianaNotizie) Lecce, 21 ottobre 2014 – Custodiva nella sua masseria animali denutriti e costretti a vivere tra escrementi e rifiuti. Per questo motivo agenti di polizia, in seguito a una segnalazione di treanimali denutriti nel salento1 ragazzi, hanno denunciato un uomo di 83 anni con l’accusa di maltrattamento di animali. In particolare, nella struttura erano presenti un mulo, due pony, quattro cavalli, un cinghiale e un cervo, tutti sporchi, malnutriti e in pessime condizioni igienico sanitarie, costretti a vivere nei loro stessi escrementi, in recinti di fortuna.

 I tre ragazzi avevano notato la presenza di un cavallo in pessime condizioni, ridotto pelle e ossa e legato a un palo sotto il sole, che nitriva insofferente. Gli agenti hanno scoperto poi la presenza degli altri animali. Sul posto sono intervenuti anche veterinari dell’Azienda sanitaria locale. Gli animali sono stati sequestrati con la collaborazione del Corpo forestale dello Stato.

Servizio di Domenico Lista

Altre videonews di Cronaca:

La rivoluzione del poker a Roma

VIDEO > Operazione Porto Franco, l’ndrangheta mette le mani su Gioia Tauro. 13 imprenditori in manette

VIDEO > Operazione Carte false, scoperti tre finti agricoltori nel nuorese

Print Friendly, PDF & Email
Share.