VIDEO > Assobiomedica: basta con la logica del prezzo più basso per acquistare dispositivi medici

3

(MeridianaNotizie) Roma, 28 ottobre – “No alla logica del prezzo più basso negli acquisti dei dispositivi medici”. E’ questo il messaggio lanciato dal Presidente di Assobiomedica, Stefano Rimondi, in occasione del convegno “Oltre la siringa. Dispositivi medici: solo costi o più salute?”, organizzato oggi a Roma dall’Associazione di Confindustria per presentare i dati del Rapporto 2014 su “Produzione, ricerca e innovazione nel settore deiconvegno 1 dispositivi medici in Italia”. Dai dati del Rapporto 2014 su “Produzione, ricerca e innovazione nel settore”, curato dal Centro studi Assobiomedica, emerge che quello dei dispositivi medici è un tessuto produttivo che in Italia è caratterizzato da una forte specializzazione territoriale, che vede 10 province particolarmente qualificate per specifici mercati. In particolare, il mercato locale in assoluto più rilevante risulta quello dell’infusione, trasfusione, drenaggio e dialisi nella provincia di Modena, che con il distretto di Mirandola rappresenta la realtà produttiva d’eccellenza del settore. Eccellenza dimostrata anche nella capacità di risollevarsi dopo il terremoto del 2012.

Tema centrale la riduzione degli investimenti in prodotti e apparecchiature mediche, che non rappresenta un modo per tagliare gli sprechi, ma limita ai cittadini l’accesso a cure innovative mentre il Paese perde un’eccellenza industriale. Durante il convegno si è cercato di sfatare il mito dell’oscillazione dei prezzi delle siringhe nel mercato, considerando che tali differenze riflettono diverse condizioni di fornitura: quantità e durata, servizi accessori e periodi di acquisto, consegne in emergenza e urgenza; sono tutti elementi che incidono sul prezzo unitario e che vanno tenuti in considerazione quando si vogliano fare dei confronti che siano appropriati. “Non dobbiamo considerare il nostro servizio sanitario come un costo ma piuttosto come una risorsa perché tagliando nella sanità si taglia nella salute” ha dichiarato Marcella Marletta, direttore generale del ministero della Salute al termine del convegno.

Il servizio di Simona Berterame

Altre videonews in Sanità:

Terapie buone da mangiare, quando il cibo si incontra con la salute

VIDEO > Bambino Gesù: al via il nuovo polo per la ricerca pediatrica. Sarà tra i più grandi d’Europa

VIDEO > Ospedale Bambino Gesù, il reparto di cardiochirurgia avrà 16 nuovi posti letto

Print Friendly, PDF & Email
Share.