VIDEO > #CambiAmoRoma, 5000 firme contro aumenti strisce blu e pedonalizzazione Tridente

7

(MeridianaNotizie) Roma, 23 ottobre 2014 – 5000 firme per presentare una proposta di deliberazione di iniziativa popolare all’Assemblea Capitolina contro alcune delle misure più impopolari del piano generale del traffico urbano. Questo l’obiettivo della raccolta di firme avviata questa mattina dal Nuovo Centrodestra a sostegno dell’iniziativa promossa dal Comitato CambiAmoRoma. La proposta chiede innanzitutto la revoca deglicambiamo roma 1 aumenti delle tariffe delle strisce blu e in più in generale di rinviare la proposta del Piano in sede tecnica per rivederlo completamente, con una più ampia e rappresentativa partecipazione dei cittadini e delle aree interessate.

Il piano generale del traffico urbano dovrebbe avere come principale obiettivo quello di riorganizzare la mobilità cittadina attraverso l’implementazione del trasporto pubblico e la riduzione dell’utilizzo del mezzo privato. Purtroppo è sotto gli occhi di tutti che il piano prevede solo misure incoerenti e contraddittorie, soprattutto vessatorie nei confronti dei cittadini, sia in termini di costi che di disagi. Oltre all’aumento delle tariffe delle strisce blu, l’abolizione di tutte le tariffe agevolate, l’aumento dei costi dei permessi ZTL, assurda è la proposta di pagamento del pedaggio di accesso all’area interna all’anello ferroviario”, dichiarano il coordinatore regionale Roberta Angelilli, il capogruppo NCD in Campidoglio Roberto Cantiani, e il deputato Vincenzo Piso.

Il servizio di Simona Berterame

Altre videonews in Cronaca:

VIDEO > Noleggia un clandestino, il video provocazione del leghista Bosco

Aperto il testamento di Alberto Sordi, il museo fa “All In” e si prende tutto

VIDEO > FdI: “No alla chiusura dell’Agenzia capitolina sulle Tossicodipendenze. Una scelta scellerata”

Print Friendly, PDF & Email
Share.