VIDEO > Due autisti Trotta bus sospesi per un’intervista a Presa Diretta. La denuncia del sindacato Usb

2

I due lavoratori nonché delegati sindacali Ilario Ilari e Valentino Tomasone, rischiano il proprio posto di lavoro presso la Trotta bus service, una delle società del Consorzio Roma Tpl per aver rilasciato una dichiarazione.

“Quello che hanno detto questi lavoratori è assolutamente vero. Non c’è una parola di quello che hanno detto durante l’intervista a Presa Diretta che non corrisponde al vero. C’è unausb 1 sproporzione enorme tra le parole di Ilario e Valentino e la forza, la violenza di questo provvedimento che si abbatte su due semplici autisti”. Con queste parole Riccardo Iacona ha espresso la sua solidarietà ai due autisti romani sospesi «in via cautelativa» dal lavoro perché colpevoli di aver rilasciato senza autorizzazione un’intervista al suo programma Presa Diretta in onda su Rai 3.

I due lavoratori nonché delegati sindacali Ilario Ilari e Valentino Tomasone, rischiano il proprio posto di lavoro presso la Trotta bus service, una delle società del Consorzio Roma Tpl per aver rilasciato una dichiarazione. Al fianco di Ilario e Valentino si è schierato anche il sindacato USB, organizzando un dibattito che pone l’accento sui licenziamenti disciplinari, una realtà sempre più incombente se si guarda al Jobs Act.

Il servizio di Simona Berterame

Altre videonews in Cronaca:

Coppie gay come uomini e animali, scontro al dibattito con Scalfarotto al liceo Cavour

VIDEO > Animali tra rifiuti ed escrementi, denunciato 83enne nel Salento

La rivoluzione del poker a Roma

Print Friendly, PDF & Email
Share.