VIDEO > Policlinico Gemelli, inaugurata la “sala ibrida” per la cardiochirugia: la prima a Roma e nel Sud Italia

1

Alla cerimonia inaugurale è intervenuto Montezemolo: “dobbiamo continuare a innovare”.

(Meridiana Notizie) Roma, 30 ottobre 2014 – Entrerà in funzione a partire da Novembre ed è all’avanguardia per tecnologia in tutta Europa: si tratta della nuova “sala ibrida” per interventi cardiovascolari, inaugurata al Policlinico Agostino Gemelli a Roma.sala_ibrida_

Una camera operatoria dalle caratteristiche tecnologiche molto avanzate che, oltre alle strumentazioni di una sala operatoria tradizionale per interventi di Cardiochirurgia e Chirurgia Vascolare di elevata complessità, è dotata inoltre di sofisticate apparecchiature di diagnostica radiologica. Queste tecnologie consentiranno di operare in modo integrato, sia dall’interno che dall’esterno del cuore e delle arterie, con tecnologie di ultima generazione. La sala ibrida potrà ospitare fino a 40 interventi al mese, con costi non dissimili ad una tradizionale sala operatoria.

Alla cerimonia inaugurale, moderata dal giornalista Luciano Onder, hanno partecipato inoltre il Rettore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore Franco Anelli, Rocco Bellantone, Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia, Maurizio Guizzardi, Direttore del Policlinico. Invitato alla conferenza anche l’Avv. Luca Cordero di Montezemolo, il quale ha parlato invece dell’importanza dell’innovazione: ricerca, sviluppo e lotta agli sprechi è per il presidente della Ferrari la ricetta che può far uscire dalla crisi.

Il servizio di Diana Romersi

Altre videonews di Sanità:

VIDEO > Assobiomedica: basta con la logica del prezzo più basso per acquistare dispositivi medici

Terapie buone da mangiare, quando il cibo si incontra con la salute

VIDEO > Bambino Gesù: al via il nuovo polo per la ricerca pediatrica. Sarà tra i più grandi d’Europa

Print Friendly, PDF & Email
Share.