Gruppo Rom prende a sassate gli studenti di tre scuole

1

( Meridiana notizie), Roma, 26 novembre 2014 – Succede a Torrevecchia,  Montemario e Torresina. Un gruppo di rom prende a sassate gli studenti di tre scuole.  La gente del quartiere esasperata ripete continuamente ai giornalisti “Non ce la facciamo più ci barrichiamo in casa quando accendono fuochi, siamo stanchi, rubano, sporcano, c’hanno il campo attaccato alle scuole“. roghi tossici

“Basta, non dipingeteci come razzisti.”  Il campo rom in questione è quello di via di Cesare Lombroso, adiacente a ben tre scuole: un liceo e due istituti alberghieri. La convivenza nel quartiere in questi ultimi giorni è di ventata particolarmente critica in seguito agli episodi degli ultimi giorni. Solo qualche giorno fa un gruppo di ragazzi del campo ha fatto irruzione nel liceo Tacito, a bordo di un motorino, durante l’orario scolastico. Quando i bidelli se ne sono accorti, uno è scappato scavalcando, l’altro è stato bloccato. I carabinieri li hanno identificati. Ma la tensione generatasi in seguito all’avvenimento non accenna a diminuire.

torrevecchiaPer Montanari capogruppo della lista civica Marino in XIV Municipio  è necessario un controllo più forte, «ci sono tre scuole attaccate a un campo: c’è poco da aggiungere» e chiede al prefetto «a nome della maggioranza, che venga presidiato il territorio». Furti, roghi tossici e abbandono: c’è anche un altro problema che contribuisce al degrado e ad accrescere il senso di insicurezza. I cittadini raccontano di roghi tossici continui per ottenere il rame e di montagne di rifiuti accatastate vicino al campo, nelle ampie distese del municipio. Nuvole di fumo si alzano a Monte MarioTorresinaTorrevecchia, vengono dai campi rom. Il giorno dopo, lo scenario è semprequello: altri rifiuti vanno a coprire l’erba bruciata. I cittadini sono costretti a restare barricati in casa, e per questa ragione vogliono fortemente un presidio della forza pubblica. E raccontano: «C’è una distesa di rifiuti a fianco alle baraccopoli, la sera gli abitanti del campo accendono i falò e i nostri figli si devono respirare questo schifo, basta, non ce la facciamo più».

La Redazione

Altre videonews di cronaca:

VIDEO > Sgominato ‘Napoli Group’, gestiva il 90% di euro falsi nel mondo. 56 persone arrestate

VIDEO > “Basta Foie Gras”, animalisti in sit-in al Pantheon

VIDEO > Droga, si erano divisi la riviera romagnola per lo spaccio di cocaina. 10 arresti dalla Polizia

Print Friendly, PDF & Email
Share.