Rapina alla stazione Termini, 39enne immobilizzato e trascinato per uno smartphone

0

(MeridianaNotizie) Roma, 20 Novembre 2014 – Due uomini, uno di 38 anni e l’altro 47 anni, entrambi romani, sono stati arrestati dai Carabinieri in Via Giolitti, accusati di rapina impropria e di resistenza a Pubblico Ufficiale. I due delinquenti, aventi già dei precedenti, tentavano di rapinare un 39enne locale, immobilizzandolo e togliendogli lo smartphone e tutti i soldi che aveva in tasca.termini_car2go

Notati da una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro, hanno tentato la fuga opponendo resistenza ai militari, ma vengono bloccati e ammanettati. Sono poi stati accompagnati in caserma ed ora sono in attesa del rito direttissimo. Evento a lieto fine per la vittima a cui è stata riconsegnata la refurtiva.

La Redazione

Altre videonews di Cronaca

VIDEO > Yatch ville e auto di lusso acquistate con i contributi Inps dei dipendenti, frode da 45 mln di euro

VIDEO > Nella nuova livrea sulle auto della Polizia di Stato spunta il tricolore

VIDEO > Arrestati a Trapani dai Carabinieri del ROS 16 affiliati del clan di Matteo Messina Denaro

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.