Sfregio al Colosseo, una K sull’Anfiteatro Flavio. Turista russo colto in flagrante

0

(MeridianaNotizie) Roma, 21 novembre 2014 – Stava incidendo una enorme lettera K su una muro interno al Colosseo, servendosi di un sasso. I carabinieri, chiamati dal personale della Soprintendenza, hanno identificato il responsabile: un turista russo colto in flagrante stamani da un assistente alla vigilanza. La lettera K è stata incisa su una superficie in laterizio di restauro che si trova nell’anello interno del Colosseo, al piano terra. Dall’inizio del 2014 è il quinto visitatore del Colosseo denunciato per danneggiamenti.sfregio-colosseo2

L’autore del danneggiamento è un uomo adulto di nazionalità russa, identificato dai Carabinieri chiamati dal personale della soprintendenza Archeologica. La lettera K (larga cm 17, alta cm 25) è stata incisa su una superficie in laterizio di restauro che si trova nell’anello interno del Colosseo, al piano terra, dal lato meridionale (versante Celio).

La Redazione

Altre videonews di Cronaca

“Buongiorno…squadra anticrimine”, 50 enne si spacciava per ispettore della polizia.

5mila euro per non pubblicare foto hot, baby stalker in manette

VIDEO > Rifiuti, manifestazione di Forza Italia: si cambi la tassa in tariffa

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.