VIDEO > Porte aperte al cantiere Roma Termini, entro il 2019 1300 posti auto e 6mila mq di negozi

4

(MeridianaNotizie) Roma, 28 novembre 2014 – Una nuova area parcheggi della superficie di circa 5 ettari destinati ad accogliere 1.337 posti auto e 85 posti moto, ed un altro spazio di 6.000 mq che verrà adibito a galleria commerciale. Si aprono per due giorni le porte del cantiere della Stazione Termini. Per oggi venerdì 28 e domani sabato 29 novembre, licei, scuole professionali o semplici pendolari potranno visitare quel cantiere che è sotto gli occhi di centinaia di persone al giorno. I lavori sono partiti nell’estate del 2012, hanno un valore complessivo di oltre 91 milioni di euro e una durata di 55 mesi per la Galleria servizi e di circa 80 mesi per il Parcheggio. Ad oggi sono già stati realizzati tutti i lavori propedeutici, una parte della nuova piastra servizi, già restituita al pubblico, e circa il 40% del nuovo parcheggio.cantiere-romatermini5

Claudio Salini, presidente del Gruppo Claudio Salini, che in partnership con Ircop sta realizzando la struttura “Sono stati completati per il 40%, cioè per circa 20 milioni di euro dei quasi 92 complessivi, e che si prevede saranno ultimati per ottobre 2019. A beneficiarne gli oltre 500mila viaggiatori che giornalmente arrivano in una stazione come Termini, la più grande in europa”.cantiere-romatermini2

“Il nuovo parcheggio sarà raggiungibile da una rampa accessibile da via Marsala – ha spiegato Tommaso Lucibelli, che dirige i lavori – e sarà realizzato un binario alla volta in maniera completamente “trasparente” rispetto alle ferrovie. Essendo sopraelevato e sviluppato su tre piani, sorretti da pilastri, i lavori per il nuovo spazio non hanno quasi per nulla intaccato (ed altrimenti non sarebbe stato possibile realizzarlo), la normale circolazione ferroviaria”. Il parcheggio, ha precisato Lucibelli, “sarà collegato ai binari da 10 ascensori, per rendere ancora più diretto e semplice l’accesso ai treni”. E nell’altra area, la piastra servizi, sorgeranno nuovi spazi commerciali per un totale di 6.000 mq. La realizzione della piastra, ha spiegato Claudio Salini, “procederà in 5 fasi, di cui è stata completata la prima ed è in corso la seconda”. “Grazie a questi interventi – ha aggiunto Antonio Ciucci – Termini si arricchirà di servizi e funzionalità contribuendo al cambiamento urbanistico che sta subendo la Capitale. Col progetto abbiamo inoltre dato ‘speranza – ha sottolineato Ciucci – ad un settore, quello dell’edilizia, che sta attraversando un momento buio e che può rappresentare la via per la ripresa economica”.

Servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Cronaca

VIDEO > Torna NaturArte, la Basilicata promuove i suoi paesaggi: in programma eventi tutto l’anno

VIDEO > Archeologi e bibliotecari protestano davanti ai Musei Capitolini: “Non siamo a costo zero”

VIDEO > Maxi operazione contro il contrabbando di sigarette, 11 arresti tra Italia e Germania

Print Friendly, PDF & Email
Share.