VIDEO > Imago Mundi, a villa Borghese un viaggio nell’Africa in tasselli 10X12

3

(MeridianaNotizie) Roma, 19 novembre 2014 – “Anche il leone deve avere chi racconta la sua storia. Non solo il cacciatore”. Imago mundi, il progetto artistico globale promosso da Luciano Benetton e dalla omonima Fondazione, ha fatto propria questa suggestiva metafora ripresa dallo scrittore nigeriano Chinua Achebe, raccogliendo 13 collezioni di arte contemporanea di 16 Paesi dell’Africa.imago-mundi2 Ne è nato un inedito, ricco e affascinante raccontimago-mundi3o visivo realizzato esclusivamente da artisti africani, affermati e giovani scoperte: un contributo alla riflessione su un’estetica africana che, superando pregiudizi e stereotipi, rappresenti le diversità etniche, sociali, geografiche e culturali di un intero continente. Le collezioni contemporanee di Egitto, Eritrea, Etiopia, Gambia, Kenya, Marocco, Mauritania, Mozambico, Senegal, Somalia, Sudafrica, Sudan, Tanzania, Tunisia, Zanzibar, Zimbabwe – oltre 2mila opere 10X12 centimetri, riunite sotto il titolo L’arte dell’Umanità, che saranno esposte al Museo Carlo Bilotti di Villa Borghese fino all’11 gennaio 2015.

Questa rassegna è un viaggio in un continente giovane e antico – afferma Luciano Benetton – la cui arte – meticcia, ibrida, intensa – può rappresentare un volano di sviluppo delle comunità africane e una sollecitazione urgente a rinfrescare l’estetica occidentale.

Servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Cultura

VIDEO > Ritratto di una Capitale, al Teatro Argentina 26 autori raccontano Roma

VIDEO > Pino Amendola porta in scena la vita e la musica di Mercedes Sosa detta La Negra

VIDEO > Dive into Criticism, la maxi tela di Mark Bradford arriva al Maxxi di Roma

Print Friendly, PDF & Email
Share.