VIDEO > Ail e Cruciani di nuovo insieme, a Natale un bracciale per la ricerca

1

(MeridianaNotizie) Roma 13 novembre 2014 – Valutare la possibilità e l’esito delle gravidanze portate avanti da pazienti affetti da Leucemia Mieloide Cronica (Lmc) in cura con farmaci inibitori della tirosin-chinasi. Questo l’obiettivo dello Studio Scientifico, promosso dal GIMEMA, Gruppo Italiano Malattie EMatologiche dell’Adulto, con l’ausilio dell’Ail, Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il MielomaAIL-CRUCIANI2

E per il terzo anno consecutivo in occasione del Natale si rinnova la partnership tra Cruciani C e Ail. Per l’occasione infatti è stato realizzato LA Buona stella della Ricerca, bracciale in pizzo macramè e fili di lurex ispirato alla Stella di Natale, simbolo della storica campagna di raccolta fondi dell’Associazione, disponibile in sette diversi colori tre distribuiti unicamente da AIL. Tanti i traguardi raggiunti grazie a questa collaborazione, come sottolinea Arianna Capria CDA Cruciani. Tanti i volti noti che hanno aderito all’iniziativa indossando i bracciali simbolo di AIL, tra loro Claudia Gerini, Euridice Axen, Rosaria Renna e Lorena Bianchetti

Servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Sanità

VIDEO > Peter Pan festeggia vent’anni, l’associazione leader nel supporto ai bimbi malati di cancro

VIDEO > Terapie oncologiche integrate, mangiare frutta e verdura aiuta a vivere meglio la chemioterapia

VIDEO > Al via la nuova rete ospedaliera del Lazio, Zingaretti: fine del commissariamento per il 2015

Print Friendly, PDF & Email
Share.