VIDEO > Mafia Capitale, sequestrati 100mln all’imprenditore Cristiano Guarnera legato a Carminati

2

(MeridianaNotizie) Roma, 19 dicembre 2014 – Un sequestro da 100 milioni di euro quello eseguito dalla Guardia di Finanza di Roma a Cristiano Guarnera. Il nuovo provvedimento di sequestro,  riguarda le quote societarie, il capitale sociale e l’intero patrimonio aziendale della: Edilizia Piera Srl, dell’Immobiliare Torre Argentata costruzioni Srl, della Verdepamphili Srl, dell’IGMA. Costruzioni Srl del Gruppo immobiliare Universo Srl e il 52% del capitale sociale della Devil Custom Cycles Srl. che opera nel settore della manutenzione e riparazione di veicoli.MAFIACAPITALE-GUARNERO

A questo si aggiungono 178 immobili e 3 terreni situati a Roma, a Sacrofano e Mentana, alle porte della Capitale, a Villaricca, vicino Napoli, e a Pordenone. Sequestrata anche uno yacht e 10 veicoli, tra auto e moto. Alcune delle imprese sequestrate oggi a Cristiano Guarnera, grazie all’intervento di Carminati, venivano coinvolte per il soddisfacimento delle esigenze connesse al piano di ‘emergenza abitativa, promosso dall’amministrazione capitolina, nel quale, grazie alla capacità di penetrazione del sodalizio mafioso, erano da tempo inserite le cooperative di Salvatore Buzzi.

L’imprenditore Cristiano Guarnera sarebbe stato infatti parte integrante dell’associazione, trasformandosi da imprenditore colluso a imprenditore mafioso affiliandosi al gruppo criminale e divenendo parte integrante dell’associazione stessa, mettendo a disposizione dell’organizzazione le proprie imprese nel settore dell’edilizia.

Servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Cronaca

VIDEO > Aleida Guevara, nel cuore il ricordo di papà Che Guevara e l’amore per Roma

VIDEO > Atac bookcrossing, per Natale si scambiano libri nelle stazioni Lepanto e Conca d’Oro

Virna Lisi è morta a 78 anni, la regina del cinema italiano si è spenta a Roma

Print Friendly, PDF & Email
Share.