VIDEO > Cala il fatturato IGP ma aumenta l’export, presentato il 12esimo rapporto Qualivita Ismea

0

(MeridianaNotizie) Roma, 19 dicembre 2014 – Un volume prodotto pari a 1,27 milioni di tonnellate, di cui oltre un terzo esportato per un valore pari a circa 2,4 miliardi di euro in aumento del 5% su base annua; un fatturato alla produzione di 6,6 miliardi di euro e al consumo di circa di 13 miliardi di euro. L’Italia rimane leader mondiale del comparto per numero di produzioni certificate, con 269 prodotti iscritti nel registro Ue, di cui 161 DOP, 106 IGP, 2 STG. Un comparto che garantisce la qualità anche attraverso i 120 Consorzi di tutela riconosciuti dal MIPAAF, 48 Organismi di Certificazione autorizzati, per un complessivo numero di oltre 60.600 visite ispettive e 75.700 controlli analitici (campione di 150 prodotti). Questi i dati emersi dall’annuale Rapporto Ismea Qualivita, presentato a Roma presso il Ministero delle Politiche Agricole, a cui ha preso parte il ministro Martina.RAPPORTO-QUALIVITA2

La raccolta dei dati relativi al 2012, condotta presso i consorzi di tutela e gli organismi di certificazione, ha portato alla elaborazione di un’analisi del comparto approfondita e di scenari di mercato che possono fornire utili spunti di riflessione e di confronto per tutti gli attori coinvolti nel sistema della produzione di qualità certificata, dalle imprese ai consorzi, dalla distribuzione alle istituzioni pubbliche competenti. Cesare Mazzetti, presidente Fondazione Qualivita plaude alla posizione dell’Italia e esprime fiducia nelle potenzialità dell’Expo. Alberto Mattiacci, professore dell’Università La Sapienza di Roma

Servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Cronaca

VIDEO > Mafia Capitale, sequestrati 100mln all’imprenditore Cristiano Guarnera legato a Carminati

VIDEO > Aleida Guevara, nel cuore il ricordo di papà Che Guevara e l’amore per Roma

VIDEO > Atac bookcrossing, per Natale si scambiano libri nelle stazioni Lepanto e Conca d’Oro

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.