VIDEO > Giallo-multe, il M5s vuole trasparenza: maxi chiave per aprire il Campidoglio ai cittadini

0

(Meridiana Notizie) Roma, 13 novembre 2014 – “Riaprire alla città le porte del Campidoglio e del Consiglio comunale, a cui i cittadini sembra non possano più assistere”. Con questa motivazione il Movimento 5 Stelle prima dell’apertura dei lavori dell’Assemblea capitolina ha portato in Aula Giulio Cesare una finta chiave di cartapesta per “riaprire” il portone dell’aula Giulio Cesare che da sul Marc’Aurelio. “Marino ha chiuso il Campidoglio noi invece vogliamo fare entrare i cittadini perché l’articolo 30 del Regolamento comunale stabilisce la pubblicità delle sedute dell’Assemblea capitolina, mentre da tempo a una persona che vuole assistere serve la raccomandazione di un consigliere e l’autorizzazione del presidente – hanno detto i consiglieri pentastellati Enrico Stefano e Daniele Frongia, Marcello De Vito – Dopo aver fatto un esposto al prefetto, aver contestato l’approvazione dei verbali e aver fatto innumerevoli richiami al regolamento non ci resta che usare le maniere forti”.

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.