Operaio rapina sala Slot. Fermato a Casal Bertone

0

(MeridianaNotizie) Roma, 02 febbraio 2015 – Nella tarda serata di ieri i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato, un operaio romano di 39 anni, incensurato, con l’accusa di rapina agRAPINATORI-SLOT2gravata. L’uomo entrato in una sala slot di via Casal Bertone ha minacciato con un coltello a serramanico un cassiere per farsi consegnare i soldi nelle casse, all’incirca 5.500 euro. Preso il bottino, il rapinatore è scappato. Dalla Sala Slot hanno chiamato immediatamente al “112” spiegando l’accaduto e, grazie alla descrizione fornita dell’autore del colpo, i Carabinieri lo hanno rintracciato poco dopo mentre si aggirava ancora in zona. Una volta perquisito, nelle tasche dell’uomo, oltre al denaro che è stato restituito al responsabile della sala giochi, i Carabinieri hanno trovato anche due coltelli a serramanico che sono stati sequestrati. Il rapinatore è stato trattenuto in caserma in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.

La Redazione

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.