Il Giardino di Ninfa, un paradiso naturale nella provincia di Latina

0

Tornano le visite guidate all’interno dell’oasi naturale del Giardino di Ninfa ai piedi dei monti Lepini, in provincia di Latina.

(MeridianaNotizie) Roma, 24 aprile 2015 – Sabato 25 e domenica 26 aprile sarà possibile visitare il bellissimo Giardino di Ninfa.  Annoverato come il giardino più bello del mondo viene aperto al pubblico solo poche volte l’anno, per preservarne l’incontaminata bellezza, con un flusso regolato attraverso delle visite guidate senza prenotazione, con partenza ogni dieci minuti.

Il Giardino di Ninfa, ricco di scorci suggestivi e innumerevoli varietà floreali, è un oasi realizzata dalla famiglia Caetani sulle Ninfarovine della città medievale di Ninfa  che sorge proprio ai piedi dei monti Lepini, in provincia di Latina. I visitatori potranno vivere l’esperienza di fare un tuffo in un passato incontaminato dove molti autori quali Ungaretti, Moravia ed anche Virginia Woolf trovavano la loro musa ispiratrice per dar voce ai loro capolavori.

L’antica città di Ninfa ha una storia travagliata alle spalle; distrutta e ricostruita più volte, alla fine del 1200, venne  acquistata dalla famiglia Caetani per poi essere successivamente lasciata decadere a causa della malaria che aveva colpito la zona. Fu solo alla fine dell’800 che la famiglia Caetani tornò su questi possedimenti dove, bonificate paludi, piantati i primi alberi di lecci e faggi e restaurate alcune rovine, diedero vita ad un giardino in stile inglese dall’aspetto romantico.

L’oasi oggi si presenta come una pittoresca rovina con degli avanzi del vecchio castello, delle chiese, del campanile il tutto circondato da una allegra vegetazione ed alcuni ruscelli che sgorgano dal monte per formare un piccolo laghetto; un richiamo a cui può essere difficile non rispondere soprattutto nel periodo a cavallo tra aprile e maggio quando la visita è resa ancora più piacevole dalla fioritura al massimo del suo splendore.

La visita al giardino ha il costo di 12 euro per gli adulti e per i minori di 11 anni, accompagnati da un genitore, l’ingresso è gratuito inoltre esso è aperto al pubblico da aprile ad ottobre il primo sabato e domenica del mese, la terza domenica di aprile, maggio e giugno e la prima domenica di novembre dalle 9,00 alle 12,00 e dalle 14,30 alle 18,00.

Per tutte le altre informazioni: www.fondazionecaetanii.irg/visita_ninfa.php

La Redazione

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.