Luna sul Colosseo, tornano le visite notturne nell’anfiteatro Flavio

0

Come se Roma non fosse già bella di suo ad ogni ora del giorno, a partire da giovedì 23 aprile – fino al 10 ottobre 2015 – avrà luogo una nuova edizione delle visite serali ai sotterranei e alle gallerie del Colosseo.

(MeridianaNotizie) Roma –  17 aprile 2015 – Un occasione da non perdere per tutti gli amanti della Città Eterna che di notte raddoppia il suo fascino: il lunedì, il giovedì, il venerdì ed il sabato, dalle 20.10 alle 24.00 (con ultimo ingresso alle 22.40). L’incremento del programma di visite serali “La Luna sul Colosseo”, proposto dalla Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l’Area Archeologica di Roma, asseconda il successo decretato dal pubblico che nel 2014 ha risposto positivamente all’iniziativa tanto da aver partecipato quasi in 20.000.

 Per chi al Colosseo non è ancora mai andato e per coloro che vogliono vederlo illuminarsi dei raggi lunari, l’ingresso è dal cancello Nord,colosseo2 di fronte al Colle Oppio. Il percorso di visita, che avrà una durata complessiva di 75 minuti, è organizzato in gruppi guidati, in italiano ed in inglese, per un massimo di 25 persone per volta.

 In occasione del Natale di Roma il prossimo 21 aprile, le visite saranno offerte in anteprima al costo speciale di 5 euro su prenotazione. Per chi fosse interessato a festeggiare la nascita della Capitale, la prenotazione e il pagamento del biglietto speciale possono essere effettuati chiamando lo 06.39967700 (per questa iniziativa non è previsto il pagamento dei diritti di prenotazione).

 Il Colosseo come non lo avete mai visto: il percorso di visita comincerà dal piano dell’arena, da dove si scorgono le profondità e le cavità delle gallerie, il susseguirsi delle arcate interne del monumento, resi particolarmente suggestivi dall’illuminazione notturna. Qui si raccontano gli spettacoli, munera et venationes (duelli gladiatori e cacce), la storia e l’architettura dell’intero anfiteatro Flavio. Le aperture serali del monumento consentono anche la visita ai sotterranei, mostrando i luoghi in cui i gladiatori e le belve feroci attendevano prima di apparire al cospetto del pubblico per sfidarsi in combattimenti cruenti, e spiegando il funzionamento dell’apparato tecnico che consentiva il sollevamento di uomini e animali dai sotterranei all’arena. Quest’anno sarà la mostra Terrantica. Volti e immagini della Terra nel mondo antico a rientrare nel percorso di visita, offrendo una riflessione sulla forza della madre Terra, tra umano e divino, raccontata attraverso 75 opere tra antichi reperti, statue, vasi, rilievi il tutto arricchito da un repertorio di fotografie contemporanee.

 La visita si chiude sul belvedere Valadier, al cospetto dell’Arco di Costantino e delle pendici del Palatino.

 Per tutte le informazioni o prenotazioni: tel. 06.39967700 (lunedì-venerdì 9-18 sabato 9-14) oppure  www.coopculture.it

Alessia Fabiani

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.