“Stop agli sfratti”, Action e Unioni inquilini in piazza per il diritto alla casa

0

(Meridiana Notizie) Roma, 14 maggio 20015 – Da piazza dell’Esquilino fino alla prefettura, è la marcia degli sfrattati: uomini, donne e bambini, italiani e stranieri, che a causa di un reddito basso non possono permettersi più una casa.

Ad aprire il corteo uno stuolo di mamme con bambini al seguito, dietro di loro un grande striscione con casala scritta “Blocco degli sfratti subito”. “Chiediamo il blocco degli sfratti per le famiglie incolpevoli che avrebbero diritto a una procedura di graduazione degli sfratti, cosa che non avviene”, ha spiegato un manifestante. “Abbiamo chiesto un incontro con il prefetto Gabrielli – ha spiegato Giovanna Cavallo di “Action” – La nostra intenzione è quella di farci ascoltare sui temi del piano straordinario per la casa, dell’accoglienza dei migranti e degli sfratti”.

Il servizio di Diana Romersi

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.