Tragedia Battistini, disperazione e lacrime dei parenti sul luogo dell’incidente

0

(Meridiana Notizie) Roma, 28 maggio 2015 – Durante la manifestazione di solidarietà alle vittime investite dai rom in fuga lo scorso 27 maggio, amici e parenti della vittima si sono raccolti sul luogo dell’incidente.

Residenti del quartiere, cittadini testimoni degli investimenti e primi soccorritori, semplici passanti, si sono riuniti davanti la metrolacrime_ Battistini per manifestare la loro solidarietà verso le vittime e il disagio di un quartiere che convive con diversi campi rom dislocati in tutta la zona. A pochi passi dai manifestanti, parenti e amici si sono uniti in una preghiera. Dove meno di un giorno prima giaceva morta Corazon Abordo Perez, i familiari insieme ad alcune suore di origine filippina, hanno pregato in memoria del proprio caro. Alla preghiera si sono aggiunte le lacrime dei parenti più stretti, avvinghiati al palo della fermata, ultimo approdo della donna prima di essere investita.

Il servizio di Diana Romersi

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.