A Officine Farneto torna “This is Food”: 3 giorni di cibo e innovazione

0

foto3(MeridianaNotizie) Roma, 26 maggio 2015 –  “Pop cuisine” di qualita’, piccole start up del cibo che legano il linguaggio dei sapori con quello della cultura, del design e della comunicazione. Questo è “This is food”, il progetto dedicato alla nuova food culture metropolitana che torna dal 29 al 31 maggio a Officine Farneto, realizzato con Snob Production.

Diverse le realta’ innovative tra cui “Le Levain”, boulangerie trasteverina che fa del lievito madre una vera e propria scuola di pensiero, “Magazzino 33” con cui sperimentare un menu’ in stile tas. E ancora “Bonci” con il suo progetto Pizzarium o “Mariolina”, la “ravioleria di qualita’”. “Frigo” e’ il nuovo food truck dedicato al gelato artigianale e presentato per la prima volta a “This is food”. “Pastella”, invece, e’ il nuovo regno del fritto gourmet e “All Bo One” e la sua polpetta bio. Ma anche “Porto Fluviale” che portera’ i suoi “cicchetti”. Novita’ di questa edizione “Container”, il contest nato con l’obiettivo di coinvolgere gli aspiranti nuovi protagonisti della scena gastronomica per realizzare un “pop up restaurant” durante la manifestazione per testare l’efficacia del progetto di fronte a fooders, giornalisti e blogger. A ciascuno dei due vincitori del contest viene messo a disposizione un container industriale vuoto da allestire, uno staff da coordinare e un menu’ da presentare: 3 giorni di lavoro per promuovere e cominciare a finanziare il proprio progetto e la realta’ che raccogliera’ piu’ consensi durante i giorni dell’evento si aggiudichera’ il titolo di Container 2015.

Servizio di Teresa Ciliberto

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.