Battistini, Polizia carica manifestanti: “La piazza è di Casapound”

0

(Meridiana Notizie) Roma, 3 giugno 2015 – Sale la tensione a Battistini dopo la morte di Corazon Abordo Perez, investita da tre rom in fuga da un posto di blocco. All’indomani dell’arresto dei due rom latitanti, tra cui il minorenne che era alla guida, Comitati di quartiere insieme a Casapound hanno indetto una nuova manifestazione per chiedere laBattistini_ chiusura dei campi rom di via Cesare Lombroso e la Monachina.

A contestare la manifestazione i Movimenti per la casa e centri sociali. Davanti la metro Battistini gli antagonisti hanno iniziato a distribuire volantini e gridare slogan contro Casapound, accusandoli di “strumentalizzare la morte di Cory”. La polizia ha quindi intimato ai manifestanti, la cui protesta non era autorizzata, di allontanarsi. E’ stato subito scontro. Una carica della Celere ha quindi disperso i manifestanti. Una manganellata ha raggiunto una fotografa, mentre alcuni manifestanti sono rimasti contusi.

Il servizio di Diana Romersi

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.