Mafia capitale, Marino: “Orgoglioso di Pignatore”

0

(Meridiana Notizie) Roma, 4 giugno 2015 – Il sindaco Ignazio Marino, al margine di un’iniziativa a Largo Argentina, ha espresso la propria opinione riguardo gli ultimi arresti compiuti a seguito dell’inchiesta “Mondo di mezzo“.

“Sono estremamente orgoglioso e felice del lavoro del procuratore Pignatone che dal suo punto e per la sua area di lavoro sta svolgendo lo stesso tipo di compito che noi stiamo facendo dal punto di vista amministrativo” Il primo cittadino ha quindi aggiunto. “Credo che la politica nel passato abbia dato un cattivo esempio ma oggi sia in Campidoglio ed in alcune aree come Ostia abbiamo persone perbene che vogliono ridare la qualità di vita e tutti i diritti e la dignità che la Capitale merita”.

Sono scattate le manette per 44 persone. Tra i nuovi arresti per Mafia Capitale, si registrano i nomi del consigliere regionale di Fi, Luca Gramazio, l’ex presidente del consiglio comunale di Roma, Mirko Coratti, l’ex assessore Daniele Ozzimo, Giordano Tredicine e l’ex presidente del municipio di Ostia, Andrea Tassone.

Il servizio di Diana Romersi

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.