Aggressione sessuale sul treno per Pisa, arrestato ventenne straniero

0

(Meridiana Notizie) Roma, 18 luglio 2015 – Un ventenne extracomunitario è stato arrestato dalla polizia di Pisa con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di una giovane a bordo di un treno regionale tra Livorno e Pisa. L’aggressione, avvenuta lo scorso sabato 11 luglio, è stata scoperta grazie alla segnalazione del capotreno, che ha soccorso la donna ancora sul treno.

La violenza è stata ripresa dalle telecamere della vettura. Grazie alle preziose informazioni fornite dalla vittima, all’intervento immediato del personale Polfer, al sistema di video-sorveglianza posto all’interno del treno e agli elementi raccolti dagli investigatori della Squadra Mobile è stato possibile procedere all’arresto dell’aggressore, il quale non risulta avere precedenti di polizia ed è titolare di carta di soggiorno.

La redazione

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.