Rapinavano le farmacie del Centro armati di taser: 2 arresti

0

foto2(MeridianaNotizie) Roma, 21 luglio 2015 – Rapinavano le farmacie del centro armati di taser e punteruoli. Scatta l’arresto per due soggetti ritenuti responsabili di aver rapinato 5 farmacie e in possesso di armi in luogo pubblico. Inoltre trovati in possesso di una somma che si aggira ad un valore di circa 10mila euro in contanti.

I due, dopo essersi introdotti all’interno dell’esercizio commerciale, con il volto semicoperto da un casco, si facevano consegnare l’incasso giornaliero per poi scappare a bordo di uno scooter parcheggiato nelle vie adiacenti a dove commettevano il colpo.

L’indagine, condotta dai Carabinieri della Stazione Roma Monteverde Nuovo, è iniziata a gennaio 2015 a seguito del primo episodio verificatosi ai danni di un titolare di una farmacia, in zona Portuense. Attraverso l’analisi dei tabulati telefonici, accertamenti e riconoscimenti fotografici si è riuscito a risalire ai due soggetti responsabili.

La Redazione

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.