Spazio, Nespoli torna in orbita. A 60 anni sarà il nuovo astronauta italiano su ISS

0

(Meridiana Notizie) Roma, 30 luglio 2015 – E’ Paolo Nespoli il prossimo astronauta italiano a volare verso la Stazione Spaziale Internazionale. Dopo l’astronauta e stella del web “Astro”Samantha, Nespoli, pilota civile con tre voli fuori dall’orbita terrestre alle spalle e sulla soglia dei sessanta anni, sarà il nuovo rappresentante dell’Italia nello spazio.

Ad annunciare la prossima missione di un altro astronauta italiano, in programma per maggio 2017, è stato il presidente dell’Agenzia spaziale italiana, Roberto Battiston. “È con particolare piacere – ha dichiarato il presidente dell’ASI – che posso annunciare l’assegnazione di Paolo Nespoli alla prossima missione di lunga durata, la terza assegnata all’ASI sulla base dell’accordo con la NASA legato ai moduli MPLM, missione che si terrà nel 2017 nel corso della Spedizione 52/53. Con due missioni alle spalle, Paolo è un veterano dello spazio, molto apprezzato dalla NASA e dall’ESA per professionalità dimostrata nelle due missioni precedenti. Paolo Nespoli è l’unico astronauta civile tra i quattro astronauti italiani in servizio presso il corpo europeo dell’ESA. Con questa nuova missione l’Italia conferma la continuità del suo ruolo sulla ISS, in un contesto di utilizzo delle competenze di tutti gli astronauti italiani, guardando in prospettiva anche alla prossima missione ESA di lunga durata che sarà assegnata all’ Italia tra il 2018 ed il 2019”.

Paolo Nespoli ha incontrato la stampa durante una conferenza tenutasi nel centro Asi. L’astronauta mostrando il tricolore stampato sulla maglietta dell’Asi, ha detto di essere orgogliosi di portare di nuovo la bandiera italiana nello spazio.

Il servizio di Diana Romersi

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.