Campidoglio, Marchini in piazza: “Non parliamo di ideologie, pensiamo a Roma”

0

(Meridiana Notizie) Roma, 2 luglio 2015 – Un consiglio comunale straordinario è stato organizzato dalla lista Marchini per incontrare i cittadini romani. Con lo slogan “Liberiamo Roma”, piazza del Campidoglio si è trasformata in un’aula a cielo aperto dove sono intervenuti comitati di quartiere, animalisti e lavoratori comunali.

In piazza anche Alfio Marchini, autosospeso insieme ai suoi consiglieri eletti “fino alle dimissione del sindaco Marino”. marchini_Il costruttore romano si propone come alternativa all’attuale amministrazione, ma non da nessun anticipo su future alleanze. “Io penso che sia finito il periodo degli schemi. – ha spiegato Marchini – Io so bene che c’è una differenza tra la destra romana e la sinistra romana, ma mettere a posto una strada è di destra o di sinistra? Garantire ai nostri figli un lavoro, far in modo che ci si senta sicuri è di destra o sinistra? Un amministratore non deve occuparsi di problemi ideologici, ma affrontare in modo concreto i problemi dei cittadini».

«Mi auguro che Marino si dimetta, me lo auguro per lui. Io penso che abbia la possibilità di fare un passo indietro. Poi se pensa di essere nel giusto si ricandidi e vinca le prossime elezioni».

Il servizio di Diana Romersi

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.