Immigrazione, sbarcati 3000 profughi in 24 ore: è emergenza

0

(Meridiana Notizie) Roma, 27 agosto 2015 – Sono quasi 3000 i migranti soccorsi in queste ultime ore dalle navi italiane ed europee nel canale di Sicilia. Su una nave norvegese inquadrata nel dispositivo ‘Triton’ di Frontex si trovano quasi un migliaio di immigrati mentre poco meno di duemila sono stati recuperati complessivamente dalle navi della Marina Militare, della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza. I migranti erano a bordo di 23 tra gommoni e barconi.

Tantissime le richieste di soccorso ricevute dalla Centrale operativa della Guardia costiera di Roma da imbarcazioni cariche di migranti a circa 20-30 miglia a largo della Libia. In 432 navigavano sul barcone avvistato stamattina dall’elicottero della nave “Vega” della Marina militare. La stessa nave e’ intervenuta per recuperare i profughi. Mentre 111 sono stati salvati da una motovedetta della Capitaneria di porto di Lampedusa, 322 da una nave norvegese inquadrata nel dispositivo “Triton” di Frontex. Altri 270 migranti erano stati soccorsi nella notte da due motovedette della Guardia costiera e poi trasbordati su una unita’ della Guardia di finanza. La nave “Cigala Fulgosi” della Marina militare ha soccorso 507 migranti su un barcone “sovraffollato” e “in precarie condizioni di sicurezza”.

Il servizio di Diana Romersi

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.