Milano, litiga con l’ex e si lancia sui binari della metro: salvata extremis

0

(Meridiana Notizie) Roma, 20 agosto 2015 – Esasperata per la fine della relazione con l’ex fidanzato una ragazza di 24 anni ha tentato il suicidio scendendo sui binari del metropolitana alla fermata San Babila, a Milano. E’ stata salvata in extremis da 4 poliziotti che poco prima erano intervenuti per sedare una lite tra lei e il suo ex compagno di 39 anni. Pochi secondi dopo, infatti, il treno e’ passato proprio nel punto in cui la giovane era scesa sui binari e se gli agenti non l’avessero tirata su di peso non ci sarebbe stato modo di evitare l’impatto.

La ragazza e il suo compagno erano stati notati dagli uomini della Polfer attorno alle 14 di ieri ai tornelli della metro San Babila. I due si erano incontrati per restituirsi oggetti che erano rimasti in un box in uso all’uomo ma hanno iniziato a litigare perche’ secondo la 24enne mancavano delle cose. Subito dopo l’arrivo della polizia la ragazza ha detto “non ce la faccio piu’, la faccia finita” e poi e’ partita di corsa verso i binari.

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.