Maltempo, Piacenza messa in ginocchio da frane e allagamenti

0

(MeridianaNotizie) Roma, 14 settembre 2015 – Un morto e due dispersi, interruzioni di energia elettrica, strade, abitazioni inghiottite dall’acqua, frane e allagamenti. E’ emergenza maltempo in Valnure e Valtrebbia, nel Piacentino. La Protezione civile ha attivato la fase di allarme per la piena del Trebbia e del Nure in una decina di comuni.

Tre persone sono mancate all’appello nel Piacentino dopo l’emergenza maltempo. Dopo ore di ricerche è stato trovato il cadavere di Luigi Albertelli, 56 anni, di Pontedellolio che lavorava come guardia giurata della Ivri. Il corpo era a poca distanza dalla carcassa della vettura di servizio dell’istituto di vigilanza rinvenuta in località Riva. Ancora irrintracciabili i due fratelli di Bettola che forse viaggiavano sulla strada provinciale 654, un tratto della quale è stato inghiottito dall’acqua.

La Redazione

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.