Mafia Capitale, si incontrano Marino-Gabrielli: “Nessun consolato”

0

(Meridiana Notizie) Roma, 4 settembre 2015 – Si sono incontrati per la prima volta dopo la relazione di Alfano su Mafia Capitale e le discusse vacanze del sindaco. Ignazio Marino e il prefetto Franco Gabrielli insieme all’Assessore alla Legalità Alfonso Sabella si sono riuniti in un incontro a porte chiuse in Campidoglio. Al margine di questo le parole dei tre sono di reciproca fiducia.

“La fotografia della relazione di Alfano è datata, risale al 2014″ precisa il sindaco Marino che ricorda i piani d’intervento nei settori coinvolti nell’inchiesta con la rotazione di 77 dirigenti su poco più di duecento. “Più del 30% del personale” come tiene  a precisare Sabella.

GUARDA ANCHE Mafia Capitale, Gabrielli è con Marino: “Nessun consolato” 

Positivo anche il prefetto Franco Gabrielli. “Ringrazio il sindaco Marino e l’assessore Sabella che ancora una volta mi stanno prestando la collaborazione al di là dei tentativi di rappresentare contrapposizioni e scontri in una città purtroppo dove è morta – lo dico da toscano – anche l’ironia”, ha detto il prefetto. Gabrielli ha più volte sottolineato l’aspetto positivo del suo rapporto con il primo cittadino rilevando che “questa collaborazione non è nata il 27 agosto ma il 3 aprile quando mi sono insediato”.

Il servizio di Diana Romersi

Share.

Comments are closed.