Aggressione a Monteverde, incastrato dalle telecamere un 34enne romano senza fissa dimora

0

MeridianaNotizie) Roma, 30 ottobre 2015 – L’episodio era accaduto la sera dello scorso 20 ottobre quando le Volanti della Polizia di Stato erano intervenute in via Carcani per una segnalazione di una donna ferita in terra. 30enne, senza fissa dimora, la donna era stata vittima di un’aggressione in strada da parte di un uomo che con coltello l’aveva ferita; dopo essere stata soccorsa, era stata trasportata in ospedale dove era rimasta ricoverata per 5 giorni. Delle indagini per ricostruire l’accaduto, si sono occupati gli investigatori del Commissariato Monteverde, diretti dal dr. Antonio Roberti. Ascoltando la vittima, i poliziotti hanno fatto un identikit del responsabile; la donna ha peraltro riferito di conoscere il suo aggressore – come un altro senza fissa dimora che frequentava la zona – il quale per futili motivi l’aveva aggredita.aggressione-monteverde1

Determinanti per il suo riconoscimento sono state poi le immagini registrate da una telecamera posta all’angolo di uno stabile, che ha ripreso i momenti dell’aggressione.In alcuni di questi fotogrammi, analizzati dagli investigatori, è stato riconosciuto l’uomo, già noto alle Forze dell’Ordine; M.D., queste le sue iniziali – romano con numerosi precedenti di Polizia – si era reso irreperibile.Dopo alcuni giorni di appostamenti il 34enne è stato però rintracciato e accompagnato negli uffici di Polizia; al termine degli accertamenti di rito è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto per lesioni personali aggravate.

Cristina Pantaleoni

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.