Elezioni in Grecia: Tsipras rivince e giura da primo ministro

0

(MeridianaNotizie) Atene, 22 settembre 2015 – Alexis Tsipras e il suo partito “Syriza” hanno vinto le elezioni anticipate in Grecia con oltre il 35% dei voti e 145 seggi riconfermandosi così alla guida del governo ellenico, di nuovo in coalizione con il partito di centrodestra Anel, il cui leader Panos Kammenos è stato invitato a salire sul palco durante la festa per la vittoria in piazza Klathmonos.

Nonostante la bassa percentuale di affluenza alle urne e la scissione della corrente più radicale interna al partito, la sinistra di Syriza ha comunque di nuovo sconfitto l’offensiva della destra filo-Bruxelles di Nea Dimokratia, partito che si è aggiudicato soltanto il 28% dei voti attestandosi al secondo posto. Mentre il nuovo movimento politico di sinistra radicale “Unità Popolare”, nato dalla scissione dentro “Syriza”, non riesce ad entrare neanche in parlamento, i nazionalisti di “Alba Dorata” guadagnano terreno e si posizionano al terzo posto con il 7,1% dei consensi.

Tsipras ieri sera ha dunque giurato da primo ministro presso il palazzo presidenziale di Atene, alla presenza del presidente greco Prokopis Pavlopoulos. Come riporta il noto quotidiano greco “Ekathimerini”, durante la cerimonia il neoeletto capo del governo ellenico ha affermato che l’obiettivo principale del nuovo governo sarà far uscire la Grecia dagli ultimi cinque anni di crisi economica. “Il paese supererà tutte quelle difficoltà su cui si concentreranno tutti gli sforzi del nuovo governo”, ha dichiarato Tsipras (http://www.ekathimerini.com/201778/article/ekathimerini/news/tsipras-returns-as-pm-cabinet-due-to-follow-swiftly).

Patrizio Marrone

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.