Acer, i costruttori romani sono contro Marino: “La città è paralizzata”

0

(Meridiana Notizie) Roma, 1 ottobre 2015 – Dure le parole del presidente dei costruttori romani Edoardo Bianchi, che traccia un profilo drammatico della città di Roma. La fotografia riportata dall’Acer, annuale convegno dei costruttori capitolini, è quella di una capitale “paralizzata”. Dopo lo sconcerto sulle modalità di gestione del Giubileo, l’Acer torna a parlare e a bacchettare le istituzioni. E’ un’offensiva durissima che fa galleggiare lo scontro in essere tra gli ex poteri forti del cemento e l’amministrazione di Ignazio Marino, contrassegnata da tante parole e molte polemiche sui viaggi all’estero.

Il servizio di Diana Romersi

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.