Operazione The Mask a Viterbo, sgominata banda di rapinatori mascherati

0

(MeridianaNotizie) Viterbo, 24 novembre 2015 – Dalle prime luci dell’alba, 60 militari del Comando Provinciale di Viterbo, coadiuvati da quelli del Comando Provinciale di Roma, stanno eseguendo sulla Capitale e provincia 6 ordinanze di custodia cautelare in carcere a carico di altrettanti pregiudicati resisi responsabili di concorso in sequestro di persona, furto, danneggiamento, ricettazione e rapina in danno di istituti di credito.

Alle attività in corso stanno partecipando anche unità cinofile del comando di Santa Maria di Galeria (RM) per la ricerca di armi ed esplosivi che concorrono nelle numerose perquisizioni su possibili covi e basi operative della banda.operazione-themask2

L’indagine nasce a seguito dell’aggressione criminale operata sulla Tuscia da parte degli arrestati, ritenuti pregiudicati di grosso calibro che, dal mese di agosto ad oggi, hanno messo a segno numerose rapine ai danni di istituti di credito del viterbese e di alcune province umbre, facendo ricorso all’utilizzo di maschere e parrucche per celare la loro vera identità. Gli inquirenti ritengono di aver disarticolato un’importante batteria di rapinatori seriali, che hanno operato con efferatezza, determinazione e spregiudicata professionalità, asportando complessivamente dalle casse delle banche prese di mira migliaia di euro.

Cristina Pantaleoni

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.