“Gli eroi muoiono sempre a 20 anni” visita interattiva nella Repubblica romana del 1848

0

(MeridianaNotizie) Roma, 11 novembre 2015 – Il 9 febbraio del 1849 veniva proclamata la Repubblica Romana. La sua Costituzione, redatta da un’Assemblea che si riuniva in sessione permanente anche durante i bombardamenti dell’esercito francese,  è stata fonte di ispirazione per la nostra attuale Costituzione. Non solo: la Costituzione della Repubblica Romana rappresentava uno dei testi più avanzati dell’intero panorama europeo dell’epoca, grazie alla rigorosa affermazione dei principi di democrazia, libertà e giustizia sociale.locandina_garibaldi_info

In quest’ottica e con queste premesse si tiene a Roma – domenica 15 novembre alle ore 15:30, presso il Museo della Repubblica Romana (Largo di Porta San Pancrazio – Roma), “Gli eroi muoiono sempre a 20 anni”, una visita guidata attraverso i racconti di chi si trovava o era giunto a Roma, in quell’estate del 1849, per difendere un’idea di libertà. Un percorso interattivo, fatto di immagini e rievocazioni. A guidare gli spettatori, tra le varie testimonianze, la voce di una donna, una combattente della Repubblica, interpretata da Enrica Quaranta, attrice e autrice. Non una storia fissata per sempre nel passato e nelle teche di un museo, ma una storia ancora viva e vicina agli scenari quotidiani della realtà contemporanea di un Paese diviso tra diritti imprescindibili ancora in bilico e un futuro di nuovo alla deriva. La visita, al costo di 5 euro più 5 euro di tessera associativa, prevede fino a un massimo di 25 partecipanti.

Per tutti coloro che si presenteranno con il biglietto dello spettacolo teatrale di Michele La Ginestra, La Scala, ingresso ridotto a 5 euro.

Per info e prenotazioni:

Archeofactory – Associazione di Promozione Sociale

cell: 339 1978275

archeofactory@gmail.com

La Redazione

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.