“No al gioco d’azzardo”: Ferrovie dello Stato lancia campagna di sensibilizzazione

0

(MeridianaNotizie) Roma, 09 novembre 2015 – Dal 9 al 15 novembre il gruppo Ferrovie dello Stato italiane, in collaborazione con la campagna Mettiamoci in gioco, trasmetterà sui monitor a bordo delle Frecce Trenitalia e su quelli di Grandi Stazioni alcuni spot per sensibilizzare i cittadini sui rischi del gioco d’azzardo
La campagna è stata presentata questa mattina alla stazione Termini, alla presenza del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, dell’ad di Ferrovie dello Stato, Michele Elia, e di don Armando Zappolini, portavoce della campagna Mettiamoci in gioco. 
Delrio ha parlato di ludopatia come una “vera patologia”, motivo per cui bisogna “far capire la pericolosità del gioco d’azzardo in tutte le sue forme e la collaborazione con Ferrovie serve proprio a informare il cittadino”. Il ministro dei Trasporti ha aggiunto: “Il presidente del consiglio è stato chiaro, il governo vuole proteggere gli utenti dal gioco d’azzardo, riducendo le sale e aumentando la tassazione”.
Elia ha sottolineato l’importanza di fermare il fenomeno della ludopatia, seguito da don Armando Zappolini che si è detto “molto contento per l’opportunità di diffondere il messaggio della campagna, cercando così di sensibilizzare l’opinione pubblica”. 

Servizio di Teresa Ciliberto

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.