Redbull BC ONE, a Roma la finale mondiale di breakdance

0

(Meridiana Notizie) Roma, 13 novembre 2015 – Si sfideranno per la prima volta a Roma i 16 B-Boys della finale mondiale del Red Bull BC One, la più importante competizione di breakdance che si svolgerà per la prima volta in Italia. A suon di spettacolari trick e step, il 14 novembre i performers si scontreranno nella moderna arena allestita al Palazzo dei Congressi all’Eur. L’evento, attesissimo, ha registrato il sould out in meno di 10 minuti.

“E’ grandioso essere il vincitore del Bc One” spiega Menno, vincitore della scorsa edizione “è stato un anno in cui ho vissuto veramente bene perchè ho viaggiato molto e avuto buoni lavori, si è stato fantastico”.

Il Red Bull BC One è una sfida “uno contro uno” tra i 16 migliori B-Boys provenienti da tutto il mondo. Nata nel 2004 in Svizzera, in poco più di un decennio ha conquistato le più grandi città del mondo tra cui Parigi, Tokyo, Rio De Janeiro, Berlino, Mosca e New York.

Ad aprire la sfida con un’esibizione del tutto inedita ci sarà l’étoile Eleonora Abbagnato, direttrice del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma, protagonista insieme ai B-Boy Cico e Neguin (dei Red Bull BC One All Stars), di una performance che vedrà fondersi danza classica e breakdance.

Il servizio di Diana Romersi

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.