Giubileo, 100 volontari ogni giorno e potenziamento dei sacerdoti: le misure per l’Anno Santo

0

(Meridiana Notizie) Roma, 8 dicembre 2015 – Almeno 100 volontari ogni giorno. Sono questi i numeri per l’assistenza dei pellegrini durante l’intera durata del Giubileo. Tale cifra è destinata ad aumentare ad almeno 800 persone nei grandi eventi, come la Pasqua o il Giubileo dei Ragazzi. Oltre a questi, 300 volontari sanitari, presenti soprattutto durante le giornate di maggiore afflusso. E’ quanto rivelato dal sito Radiocolonna.it.

Altro snodo fondamentale, è il Centro di Accoglienza dei Pellegrini, aperto dal 1° di dicembre a via della Conciliazione 7. Si tratta di uno spazio dove ricevere le informazioni su tutto il programma giubilare. Qui ci si potrà registrare per il percorso alla Porta Santa, per ritirare i biglietti per le diverse celebrazioni. Questo sarà un biglietto gratuito di accesso, pensato più che altro per motivi organizzativi. La preghiera del Giubileo sarà il Rosario. Per tutto il Giubileo, in piazza san Pietro sarà recitato il Rosario vicino la statua di San Pietro, ad animarlo a turno alcune Parrocchie della Capitale dedicate alla Vergine Maria e gli Istituti religiosi presenti in Roma che si rifanno alla Madre di Dio.

Ci sarà anche una potente “iniezione” di sacerdoti. Oltre 800 missionari della misericordia, che provengono dalle diverse parti del mondo, indicati dai propri Vescovi. Dal Mercoledì delle Ceneri riceveranno il mandato da parte del Papa di essere predicatori della misericordia e confessori ricolmi di misericordia. Francesco darà loro facoltà di perdonare i peccati riservati alla Sede.

Il Papa vuole che i disabili siano parte attiva del Giubileo. Dunque: per i sordi dei video-tutorial con la lingua dei segni italiana e internazionale (Lis); mentre per i ciechi la Santa Sede ha messo file-audio scaricabili dal sito giubilare che illustrino i percorsi, i pellegrinaggi, e tutto quanto è legato all’Anno della Misericordia. A questo si accompagnerà l’aiuto pensato dall’Unitalsi, col suo personale fatto da 600 volontari.

Share.

Comments are closed.