Polizia, nel calendario 2016 un anno visto dall’alto con le foto firmate Sestini

0

(MeridianaNotizie) Roma, 01 dicembre 2015 –  Dodici foto, una per ogni mese dell’anno, che raccontano “emozioni” e il lavoro degli agenti “da una prospettiva particolare”. È questa la presentazione che Massimo Sestini ha fatto del calendario 2016 della Polizia di Stato.

Un’opera che il fotografo ha realizzato in quasi sette mesi, collaborando con le forze dell’ordine e, soprattutto con gli elicotteristi della polizia. Il tema portante, ha spiegato l’artista è la “pianta perpendicolare” e per questo l’ottanta percento degli scatti sono stati effettuati dall’alto anche per valorizzare “la filosofia del punto di vista diverso, vero e proprio motivo di fondo del calendario. Una traccia che come sottolinato dal capo della Polizia, Alessandro Pansa, si sposa perfettamente con l’opera quotidiana dei suoi uomini, impegnati sul territorio per dare risposte a sfide sempre diverse.

Servizio di Teresa Ciliberto

Share.

Comments are closed.