Caserta, corruzione in appalti di opere pubbliche: 3 in manette

0

(MeridianaNotizie) Roma, 27 gennaio 2016 – In manette un imprenditore casertano e 2 tenenti colonnello dell’Esercito Italiano con l’accusa di corruzione nell’ambito di appalti di opere pubbliche.

I militari, in particolare, si occupavano di gare d’appalto per l’affidamento di lavori commissionati dal Ministero della Difesa e le indagini hanno fatto emergere “un consolidato rapporto” tra i tre. Polizia e Guardia di Finanza, che cooperavano nell’operazione, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’autorità giudiziaria di Santa Maria Capua Vetere.

Servizio di Teresa Ciliberto

Share.

Comments are closed.