Operazione Kiss, turni di spaccio armi e baci in bocca alla mafiosa

0

(MeridianaNotizie) Catania, 12 gennaio 2016 – La Polizia di Stato di Catania ha arrestato 7 persone ritenute responsabili di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione e spaccio, con l’aggravante di avere commesso il fatto al fine di favorire l’attività dell’associazione mafiosa facente capo al “gruppo NIZZA”, appartenente al clan Santapaola-Ercolano, e con l’ulteriore aggravante di avere avuto la disponibilità di armi. L´operazione denominata “Kiss” prende nome dall´uso degli appartenenti all´organizzazione di salutarsi con un bacio in boccaoperazione-kiss2

Le indagini hanno permesso di appurare che la droga era destinata alla”piazza di spaccio” del quartiere San Giorgio di Catania L’attività era strutturata sul modello c.d. “napoletano” ed avveniva nelle ore pomeridiane, serali e notturne con turni predisposti di vedette e pusher. Il gruppo organizzato era capace di autonomi canali di rifornimento, soprattutto per la marijuana, favorendo all’occorrenza i suoi alleati, anche nello scambio di armi. Dalle investigazioni, supportate da video-riprese, è emersa la disponibilità in capo agli indagati di pistole e fucili.

Le indagini sono state supportate dalle dichiarazioni di alcuni collaboratori di giustizia da cui è emersoche i membri dell´organizzazione pianificavano veri e propri summit durante i quali veniva deciso l´ approvvigionamento settimanale di cospicui quantitativi di cocaina e marijuana da spacciare in via della Rondine.

Cristina Pantaleoni

Share.

Comments are closed.