Reggio Calabria, fermati i due latitanti Crea e Ferraro: si nascondevano in un bunker

0

(MeridianaNotizie) Roma, 29 gennaio 2016 – Arrestati dalla polizia in provincia di Reggio Calabria Giuseppe Crea e Giuseppe Ferraro. Finisce così una latitanza che dura rispettivamente dal 1998 e dal 2006. I due sono stati trovati in un bunker nascosto dentro un costone di roccia ad Agro di Maropati, una contrada fra Rizziconi e Melicucco, nella parte più inaccessibile della Piana di Gioia Tauro.

Nel covo sono stati trovati un fucile mitragliatore, una decina di fucili  e un consistente quantitativo di pistole. Le armi costituivano, secondo gli investigatori, gli arsenali delle cosche di riferimento dei due arrestati.

Giuseppe Ferraro, latitante da 18 anni, deve scontare una condanna all’ergastolo per omicidio e associazione mafiosa, mentre Giuseppe Crea, irreperibile da 10, è stato condannato per associazione mafiosa. Entrambi sono capicosca.

Servizio di Teresa Ciliberto

Share.

Comments are closed.