Venezia, si appropriavano degli incassi del parcheggio comunale: denunciati 2 dipendenti

0

(MeridianaNotizie) Roma, 21 gennaio 2016 – Si appropriavano degli incassi del parcheggio comunale Sant’Andrea di piazzale Roma. Due dipendenti sono indagati dalla Procura di Venezia per peculato e falso. Si sarebbero resi responsabili di un mancato introito alla società di circa 70.000 euro all’anno.

I dirigenti dell’Avm, società totalmente partecipata dal Comune di Venezia che gestisce il garage di Piazzale Roma, avevano infatti rilevato una serie di procedure anomale nella gestione degli ingressi del parcheggio e, soprattutto, avevano verificato che parte dei soldi pagati dagli utenti non arrivavano nelle casse della società.

Durante le indagini condotte dalla Guardia di Finanza di Venezia, gli agenti hanno piazzato microspie e telecamere nascoste, grazie alle quali hanno potuto ricostruire tutti i movimenti dei due dipendenti e le loro tecniche di occultamento degli incassi.

Servizio di Teresa Ciliberto

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.