Catania, blitz dei carabinieri contro clan Assinnata: 14 finiscono in manette

0

(MeridianaNotizie) Roma, 24 febbraio 2016 – Scattano le manette nei confronti di 14 persone accusate di associazione di tipo mafioso, estorsione e traffico di droga. Alle prime luci dell’alba parte una maxi operazione dei Carabinieri nella provincia di Catania. Gli arrestati sono ritenuti appartenenti al clan Assinnata, articolazione operante nel territorio di Paternò della famiglia catanese di cosa nostra dei Santapaola.

Le indagini hanno permesso di ricostruire le dinamiche criminali che regolavano le condotte del gruppo e le modalità di gestione dei proventi illeciti, definirne la struttura, le posizioni di vertice e i ruoli degli affiliati, nonché di ricostruire il volume degli affari illegali nel settore delle estorsioni ai danni di imprenditori edili e di commercianti di Paternò.

Tra i soggetti arrestati c’è il padre del ragazzo al quale il 3 dicembre 2015, durante i festeggiamenti di Santa Barbara, alcuni portatori dei cerei votivi fecero “l’inchino reverenziale”.

Servizio di Teresa Ciliberto

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.