Genova, scoperta truffa da 4 mln di euro di un promotore finanziario

0

(MeridianaNotizie) Roma, 22 febbraio 2016 -I militari della guardia di finanza di Genova hanno scoperto una maxi frode da 4 milioni di euro messa in atto da un promotore finanziario del Tigullio ai danni di circa 250 clienti. Il promotore, secondo quanto ricostruito dalle Fiamme gialle, avrebbe acquistato opere d’arte, auto e altri beni con i soldi degli investitori.

Per ingannare i clienti e aumentare il giro, utilizzava falsi prospetti in cui veniva indicato il tipo di investimento e le prospettive di profitto e, una volta ricevute le somme, le utilizzava per spese personali o per rimborsare altri clienti a titolo di interessi, facendo così credere che gli investimenti stessero generando lauti profitti. Ma gli investimenti erano falsi, visto che le somme ricevute venivano dirottate sul conto corrente del promotore o su quello dei genitori. L’uomo è stato denunciato per bancarotta fraudolenta, abusivismo finanziario e truffa aggravata. Il broker è stato anche segnalato per la tassazione ai fini dell’imposta sui redditi dei proventi illeciti.

Servizio di Teresa Ciliberto

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.