Palermo, rapina a mano armata: un tatuaggio ha incastrato i due autori

0

(Meridiana Notizie) Roma, 10 febbraio 2016 – Sono stati arrestati gli autori della violenta rapina che il 23 luglio del 2014 ha colpito una farmacia in cui erano presenti anche una donna incinta e dei bambini. Un tatuaggio malcelato dalla manica di una felpa ed un pantalone perfettamente corrispondente a quello indossato in corso di rapina, sono gli elementi che hanno “incastrato” uno dei due autori.

Inoltre, attraverso una costante analisi dei luoghi di principale frequentazione, gli investigatori della Polizia di Stato di Palermo, hanno arrestato l’altro componente che risulterebbe aver partecipato alla rapina, restando all’esterno dalla farmacia. I due soggetti sono attualmente reclusi presso la locale casa circondariale.

Il servizio di Diana Romersi

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.